Invia la tua chiave con un semplice click | Andrea Gresia
1676
post-template-default,single,single-post,postid-1676,single-format-standard,cookies-not-set,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-12.1.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive
 

Invia la tua chiave con un semplice click

Invia la tua chiave con un semplice click

La sicurezza in una casa inizia da una buona porta blindata. Questa deve essere robusta e antiscasso, ma deve anche avere una serratura che sia all’altezza della sua struttura. Ormai, le aziende produttrici di serrature si stanno evolvendo; e le ultime nate in fatto di comodità e sicurezza sono le serrature elettroniche o digitali, che ad oggi rappresentano il futuro in questo settore.

Caratteristiche delle serrature elettroniche

Tenendo conto che i furti in appartamento sono aumentati in maniera esorbitante, è necessario utilizzare i prodotti migliori presenti sul mercato a difesa delle proprie abitazioni. Le serrature elettroniche servono per aprire portoni, cancelli e molto altro a distanza; con l’utilizzo di un pulsante da integrare nel citofono di casa o con telecomandi e altri sistemi che non prevedono l’uso delle classiche chiavi. Le serrature si aprono a distanza grazie al segnale e alla corrente elettrica a bassa tensione. Queste serrature funzionano come quelle classiche, solo che utilizzano un elettromagnete alimentato a corrente al posto della classica chiave. Naturalmente l’utilizzo del pulsante non è l’unico modo per aprire queste serrature. Per esempio alcuni box e cancelli, si aprono con l’utilizzo di un telecomando. Altri metodi prevedono l’utilizzo di un badge, che sostituisce la chiave, un tastierino, e in alcuni casi anche l’impronta digitale o perfino lo smartphone. Inoltre con l’utilizzo della domotica e di un telecomando, o un telefono di ultima generazione è possibile alzare e abbassare le tapparelle, aprire le finestre e molto altro. Dato il loro livello di sicurezza,anche nelle abitazioni di ultima generazione, si cominciano ad usare le prime serrature elettroniche che possono essere gestite da dispositivi elettronici di vario tipo a seconda delle necessità dei proprietari.

Serrature elettroniche in hotel

Le serrature elettroniche ormai, per questioni di comodità e sicurezza, vengono installate in quasi tutti gli hotel, dove la sicurezza del cliente è al primo posto. La maggior parte degli hotel utilizza delle porte blindate per proteggere le camere, e naturalmente, in quelli più moderni, sono state dotate di serrature elettroniche. Questa caratteristica, in alcuni casi costituisce un carattere preferenziale nella scelta del cliente che, indubbiamente, si sente più sicuro. Solitamente queste serrature prevedono l’uso di una chiave elettronica, detto badge, che praticamente ha l’aspetto di una carta di credito. Questo viene inserito nella serratura e se riconosciuto fà scattare un elettromagnete che apre la porta. In alcuni casi si possono trovare delle serrature dette digitali, con queste, dopo aver inserito il badge, è necessario digitare un codice con l’utilizzo di una tastiera. Negli hotel più moderni si possono trovare serrature elettroniche che si aprono con l’impronta digitale;questo per consentire un altissimo livello di sicurezza, infatti sia digitando il codice, che con l’impronta digitale, è possibile sapere con esattezza chi è entrato in ogni stanza. Un modo molto più comodo per aprire queste serrature, senza dover usare nessun tipo di chiave, è quello di usare lo smartphone, scaricando un applicazione o collegandosi via bluetooth al dispositivo. Queste serrature sono alimentate in due modi: uno tramite corrente a bassa tensione,con un alimentatore esterno;il secondo con delle semplici batterie, che garantiscono migliaia di aperture, quindi durando parecchio tempo. In caso di mancanza di corrente o di un guasto, tutte queste serrature possono essere aperte manualmente.

Serrature elettroniche per affittacamere e b&b

Se si ha invece un b&b o si affittano stanze, anche a ore, e non si vogliono usare le classiche chiavi, o non si abita nelle immediate vicinanze della struttura per poter controllare le entrate e le uscite, una buona soluzione sarebbe quella di dotare la struttura di serrature elettroniche digitali. Queste serrature consentono, con l’applicazione di una tastiera digitale per ogni porta, di aprire usando un semplice codice e di poter controllare tutto da un computer. Esiste infatti un applicazione che permette di creare dei codici di accesso, ai quali è possibile dare una determinata scadenza, e addirittura determinare le fasce orarie in cui consentire l’accesso. È possibile inviare la chiave ai clienti con un semplice click, infatti, il codice si può comunicare ai clienti in molti modi tra cui sms, e-mail, whatsapp e molto altro. Tutto questo si può usare anche senza connessione internet. Oltre alla comodità, questa serratura, essendo gestita da remoto, dà la possibilità di poter controllare le aperture, avvisa in caso di tentativo di ingresso non autorizzato e molto altro. Le serrature elettroniche ci danno una buona dose di sicurezza.

Serrature elettroniche per l’addetto alle pulizie del proprio appartamento/ufficio

Per ottenere un livello di sicurezza elevato per le nostre case o locali di lavoro, è necessario avere sempre un controllo completo sulla chiusura ed apertura delle porte dell’ufficio. Spesso, però, si verificano situazioni in cui non possiamo essere personalmente sul posto per controllare che i possibili accessi ai locali siano correttamente chiusi per garantire una protezione adeguata all’edificio e ai suoi occupanti o ai documenti conservati al suo interno.Può accadere che si affidi il compito di effettuare un servizio di pulizia agli addetti del settore anche quando non siamo presenti sul posto. Per tale ragione si ha la necessità di fornire loro una chiave per poter entrare in casa o in ufficio, svolgere il loro compito, ed uscire chiudendo la porta in modo sicuro. Con le serrature elettroniche digitali è possibile permettere l’accesso del personale in tutta sicurezza attivando e disattivando la chiave secondo le necessità. La serratura elettronica è dotata di tastiera digitale che permette l’apertura tramite la digitazione di un codice.La possibilità di creare una combinazione differente per ogni persona che deve entrare nell’edificio, permette di programmare le chiavi elettroniche con orari e giorni di accesso personalizzati. In questo modo l’addetto alle pulizie potrà entrare sul luogo di lavoro solo nei periodi prefissati, mentre in orari e giorni differenti la chiave non funzionerà. I padroni di casa o il titolare dell’azienda a cui viene applicata la serratura elettronica avrà libero accesso all’edificio digitando il codice personale. La comodità che offre questo tipo di servizio innovativo e all’avanguardia per quanto riguarda la sicurezza degli ambienti domestici e lavorativi, è notevole e garantisce protezione lasciando maggiore libertà nella gestione della propria vita e del proprio tempo ai proprietari.